Login
   
    
   Iscriviti


COMUNICATI STAMPA DICEMBRE2013
Martedì
11 Agosto 2020

ASSISTENZA E TRASPORTO DEL NEONATO, MENO MORTALITA’ CON L’AGGIORNAMENTO DEGLI OPERATORI DEI PUNTI NASCITA
Il 10 e 11 dicembre 2013 si svolgerà la seconda edizione del "Corso Teorico-Pratico sul Trasporto del Neonato" organizzato dall'Ufficio Formazione dell'Asp di Siracusa diretto da Maria Rita Venusino in collaborazione con l'UOC di Neonatologia con UTIN. Responsabile scientifico del corso è Massimo Tirantello dirigente medico dell'UOC di Neonatologia con UTIN dell'Ospedale Umberto 1° di Siracusa. “E' stato possibile avviare i corsi – sottolinea Tirantello - grazie alla sensibilità e volontà espressa dal commissario straordinario Mario Zappia sul problema del miglioramento dell'assistenza dei neonati, la stabilizzazione ed il trasporto neonatale in conformità all'accordo stato-regione di dicembre 2010 che obbliga e garantisce l'aggiornamento di tutto il personale che opera ed assiste il neonato dalla nascita alla dimissione e durante il suo trasporto, e dal programma STEN dell'assessore regionale della Salute. Al termine di questa seconda edizione saranno aggiornati 48 tra pediatri, ostetrici, ginecologi, rianimatori ed infermieri che operano nei tre ospedali della nostra provincia Noto, Lentini e Siracusa”. Il corso, svolto con il patrocinio della Società italiana di Neonatologia, ha come obiettivo aggiornare ed uniformare l'assistenza del neonato, la sua stabilizzazione ed il trasporto secondo le nuove linee guida dell'American Accademy of Paediatric con l'obiettivo di ridurre la mortalità e la morbilità neonatale cioè gli handicap. Docenti del corso sono direttori e dirigenti medici dei più importanti centri di assistenza neonatale e delle unità di terapia intensiva neonatale di Catania, Siracusa e Ragusa. Il corso verterà sulle problematiche assistenziali del neonato alla nascita ed il suo trasporto con lezioni in aula, simulazione di casi clinici controversi, prove pratiche su manichini e l'uso della termoculla da trasporto in ambulanza. “Grazie a questo aggiornamento ed alla disponibilità dei direttori e del personale sanitario delle unità operative coinvolte, in atto – aggiunge Tirantello – si stanno applicando le nuove linee guida con un evidente miglioramento dell'assistenza e del trasporto del neonato. La consapevolezza che il lavoro avviato richiede fatica e sacrifici spinge tutto lo staff organizzativo del corso e la direzione generale a proseguire su questa strada che sta già portando ottimi risultati”. Il responsabile dell'ufficio stampa Dott.ssa Agata Di Giorgio
« Indietro   [10.12.2013 - Agata Di Giorgio]


COME CAMBIA LA QUARANTENA
CONSEGNA A DOMICILIO FARMACI
PUNTO INFORMATIVO PER LAVORATORI DA ALTRE REGIONI
COVID 19, FORMAZIONE OPERATORI
TAMPONI, PRIORITA' LAVORO
SERVIZI RIABILITATIVI
TELEFONO PER L'INFANZIA
ASSISTENZA ANTI VIOLENZA
RITIRO FARMACI
SICUREZZA PER GLI OPERATORI
RINNOVO PIANI TERAPEUTICI
PROGRAMMA DI SCREENING
COVID, GESTIRE L'ANSIA
CUP E SPORTELLI ON LINE


VACCINAZIONI

CORONAVIRUS, OBBLIGHI

COVID 19, I DATI

Amministrazione Trasparente

SEGNALAZIONE ILLECITI