Login
   
    
   Iscriviti


Comunicati stampa agosto 2013
Martedì
11 Agosto 2020

SBARCHI IMMIGRATI, LA SOLIDARIETA’ DI TANTI MEDICI VOLONTARI IN 20 HANNO GIA’ RISPOSTO ALL’APPELLO DELL’AZIENDA SANITARIA

UFFICIO STAMPA

 

Corso Gelone, 17  Siracusa - 96100

Tel. 0931 484324 Fax 0931 484319

ufficio.stampa@asp.sr.it                                   Prot. n.2247/2013 U.S.       Siracusa, lì 21 AGOSTO 2013

www.asp.sr.it

 

SBARCHI IMMIGRATI, LA SOLIDARIETA’ DI TANTI MEDICI VOLONTARI IN 20 HANNO GIA’ RISPOSTO ALL’APPELLO DELL’AZIENDA SANITARIA

 

Sono venti ad oggi i medici specialisti che hanno risposto all’appello dell’Asp di Siracusa e dell’Ordine provinciale dei medici mettendo a disposizione volontariamente  la propria professionalità nella gestione sanitaria dell’emergenza sbarchi immigrati lungo le coste del siracusano.

Questa mattina i medici aderenti hanno partecipato ad un incontro operativo convocato dal direttore sanitario dell’Asp di Siracusa Anselmo Madeddu per mettere a punto le modalità di partecipazione ed il protocollo per la gestione delle emergenze.

All’incontro, che si è svolto nella sala riunioni della Direzione sanitaria, hanno preso parte la responsabile dell’Ufficio territoriale Stranieri dell’Azienda Lavinia Lo Curzio, mediatori culturali di Emergency, medici dell’ambulatorio immigrati e diversi primari dell’Azienda sanitaria tra i quali i direttori di Medicina del presidio ospedaliero Salvo Italia, di Cardiologia dell’ospedale Umberto I di Siracusa Eugenio Vinci, di Medicina dell’ospedale Muscatello di Augusta Roberto Risicato, dell’Urologia dell’Umberto I Gaetano De Grande, dell’Otorinolaringoiatria dell’ospedale siracusano Giuseppe Reale, il direttore del Distretto di Siracusa Antonio Micale.

 Sotto il profilo operativo i medici volontari appartenenti a tutte le branche specialistiche presteranno la propria opera volontariamente e compatibilmente con i propri impegni istituzionali presso i centri di accoglienza nelle ore e nei modi concordati con Emergency e con i medici dell’Ufficio territoriale stranieri dell’Asp. Gli eventuali approfondimenti diagnostici che dovessero richiedere invece l’utilizzo delle strutture ospedaliere e distrettuali saranno gestiti con il raccordo funzionale curato dal coordinatore  infermieristico del Distretto di Siracusa Donatella Capizzello e dall’assistente sociale Grazia Grimaldi dell’Ufficio Territoriale Stranieri.

“E’ stata particolarmente gradita dalla direzione aziendale – sottolinea il commissario straordinario Mario Zappia -  la disponibilità manifestata da un medico veneto  attualmente in soggiorno turistico a Siracusa che ha deciso di mettere a disposizione il suo impegno nelle due settimane di vacanza. A tutti i medici che hanno dichiarato la propria disponibilità va il più sentito ringraziamento dell’Azienda”.

Mario Zappia e Anselmo Madeddu a nome dell’Azienda sanitaria e dell’Ordine dei medici esprimono profonda gratitudine a tutti i medici che hanno aderito all’appello.”E’ un bel segnale di senso di responsabilità e di grande civiltà – ha sottolineato durante la riunione il direttore sanitario Madeddu -  che i medici di questa provincia stanno dando rispondendo all’invito dell’Azienda e dell’Ordine. La drammatica emergenza sanitaria derivante dai numerosissimi sbarchi sta mettendo a dura prova tutto il sistema ed in particolare quello dell’assistenza sanitaria agli immigrati la cui tutela della salute oltre a rappresentare un fatto umanitario e solidaristico di assoluta rilevanza costituisce anche una garanzia per la sanità pubblica e per la tutela della salute di tutta la nostra comunità. Ogni manifestazione di disponibilità a poter offrire volontariamente la propria professionalità per potenziare la necessaria assistenza da garantire agli immigrati ospitati presso i centri di accoglienza è pertanto particolarmente gradita. L’invito ovviamente è rivolto a tutti i medici, soprattutto di questa provincia anche  a quelli in atto non occupati in maniera stabile ed intensiva, con particolare riferimento a quei colleghi oramai in congedo che sentissero ancora il nobile bisogno di mettere a disposizione della collettività la propria preziosa esperienza professionale maturata negli anni trascorsi”.

Per aderire telefonare all’Ufficio Territoriale Immigrati dell’Asp di Siracusa ubicato nel PTA di via Brenta ai numeri 0931 484164/54 – numero verde: 800238780.

 

ELENCO DEI MEDICI CHE HANNO ADERITO AL 21 AGOSTO ALL’APPELLO

 

Vittorio De Grande – oculista

Arturo Spadaro – medicina generale

Daniela Tirri – dermatologa

Alfredo Palmeri – medico chirurgo

Nuccio Cicciarella – pneumologo

Giuseppe Nipitella – pediatra

Nuccio Giudice – odontoiatra

Angelo Giudice – chirurgo

Salvo Italia – endocrinologo

Giuseppe Reale – otorino

Gaetano De Grande – urologo

Franco Cirillo – fisiatra

Maria Annino – ambulatorio immigrati

Roberto Risicato – medicina interna

Silvia Brando – medicina generale

Antonio Micale – direttore f.f. Distretto di Siracusa

Anna Sarnataro – oculista

Eugenio Vinci – cardiologo

Stefano Catanzaro – medicina interna

Paolo Palmi – medicina interna

 

 Resp Ufficio Stampa
Agata Di Giorgio

« Indietro   [21.08.2013 - Agata Di Giorgio]


COME CAMBIA LA QUARANTENA
CONSEGNA A DOMICILIO FARMACI
PUNTO INFORMATIVO PER LAVORATORI DA ALTRE REGIONI
COVID 19, FORMAZIONE OPERATORI
TAMPONI, PRIORITA' LAVORO
SERVIZI RIABILITATIVI
TELEFONO PER L'INFANZIA
ASSISTENZA ANTI VIOLENZA
RITIRO FARMACI
SICUREZZA PER GLI OPERATORI
RINNOVO PIANI TERAPEUTICI
PROGRAMMA DI SCREENING
COVID, GESTIRE L'ANSIA
CUP E SPORTELLI ON LINE


VACCINAZIONI

CORONAVIRUS, OBBLIGHI

COVID 19, I DATI

Amministrazione Trasparente

SEGNALAZIONE ILLECITI