Login
   
    
   Iscriviti


Servizio Civile
Martedì
11 Agosto 2020

FAQ

Domande e Risposte

Lista di FAQ (Frequently Asked Questions)

 

*      Cos’è il Servizio Civile Volontario?

*      Quando è stato istituito?

*      Chi può presentare domanda di partecipazione per i progetti di S.C.?

*      In che modo è possibile presentare la domanda di partecipazione?

*      Da chi è indetto il bando per la selezione dei volontari?

*      Si può presentare domanda per diversi progetti nell’ambito dello stesso bando?

*      Quali documenti è necessario allegare alla domanda di partecipazione?

*      Nella documentazione per la selezione, si possono allegare al curriculum altri attestati?

*      Quali sono i termini per la presentazione della domanda?

*      A chi deve essere indirizzata/consegnata la domanda di partecipazione?

*      Dopo aver presentato la domanda di partecipazione cosa si dovrà fare?

*      Il volontario del S.C. ha diritto ad una ricompensa mensile?

*      Nel corso dei dodici mesi del Servizio, si ha diritto a ferie e malattie?

*      Chi sono i Tutor e gli Olp?

*      Essendo iscritti all’università, si può far conciliare il Servizio Civile con i tirocini formativi?

*      È possibile svolgere altri dodici mesi di Servizio Civile?

 

Cos’è il Servizio Civile Volontario?Il Servizio Civile Volontario è un periodo di crescita personale e professionale che un giovane sceglie di fare mettendosi al servizio della società e contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del paese. Durante 12 mesi il volontario ha la possibilità di acquisire conoscenze ed esperienze e maturare una propria coscienza civica, operando all’interno di progetti di solidarietà, cooperazione, assistenza.

Quando è stato istituito?Il Servizio Civile su base Volontaria è stato istituito con la legge n. 64 del 6 Marzo 2001, in vista della riforma della leva militare obbligatoria e del conseguente venir meno dell’obiezione di coscienza al servizio militare.

Chi può presentare domanda di partecipazione per i progetti di S.C.?
Possono presentare domanda di partecipazione tutti i giovani, senza distinzione di sesso, di età compresa tra i 18 e i 28 anni non compiuti (27 anni e 364 giorni); di cittadinanza italiana che godono dei diritti civili e politici e che non hanno subito condanne penali

In che modo è possibile presentare la domanda di partecipazione?
La domanda di partecipazione dovrà essere inviata per raccomandata A/R all’Ente promotore con tutta la documentazione richiesta, oppure consegnata a mano.

Da chi è indetto il bando per la selezione dei volontari?
Il bando per la selezione dei volontari di Servizio Civile è indetto dall’UNSC (Ufficio Nazionale Servizio Civile). È possibile leggere i termini del bando sulla Gazzetta Ufficiale.

Si può presentare domanda per diversi progetti nell’ambito dello stesso bando?
No, è possibile scegliere un solo progetto, pena l’esclusione da ogni selezione. Pertanto, è bene scegliere con attenzione secondo le proprie attitudini, aspirazioni e capacità.

Quali documenti è necessario allegare alla domanda di partecipazione?
Dovrete allegare questi documenti:
• Fotocopia di un documento d’identità personale in corso di validità (Carta d’identità);
• Fotocopia Diploma di maturità;
• Curriculum vitae;
• Va inoltre presentata qualsiasi altra documentazione richiesta espressamente dal bando.

Nella documentazione per la selezione, si possono allegare al curriculum altri attestati?
Ogni certificazione che garantisce una vostra esperienza o capacità è utile per la valutazione in sede di selezione. Ovviamente, un attestato è tanto più utile quanto contestuale all’ambito di attuazione del progetto (es. volontariato, capacità nel settore alberghiero, competenze informatiche etc…)

Quali sono i termini per la presentazione della domanda?La domanda può essere presentata solo dopo la pubblicazione del bando sulla Gazzetta Ufficiale entro i termini previsti dal bando stesso.

A chi deve essere indirizzata/consegnata la domanda di partecipazione?
La domanda deve essere indirizzata/consegnata all’Ente che realizza il progetto. È possibile scaricare tutta la modulistica necessaria in questo portale.

Dopo aver presentato la domanda di partecipazione cosa si dovrà fare?
Tutti i candidati dovranno sostenere una selezione che sarà effettuata direttamente dall’Azienda. Ovviamente, non presentarsi alla selezione comporta l’automatica esclusione. Esiste però la possibilità, in caso di impossibilità, di poter comunicare all’Azienda il motivo della propria assenza. In questo caso, il colloquio potrà avvenire in una data diversa.

Il volontario del S.C. ha diritto ad una ricompensa mensile?
Al volontario ogni mese spetta un compenso pari a € 433.80 netti. 

Nel corso dei dodici mesi del Servizio, si ha diritto a ferie e malattie?
Il Servizio Civile prevede un totale di 20 giorni di permesso retribuito e 15 di malattia retribuita, a cui si aggiungono altri 15 giorni di malattia non retribuita. È previsto, secondo circolari recenti, anche una particolare attenzione per le ragazze in gravidanza. Prima del periodo di astensione obbligatoria al servizio la volontaria deve consegnare all’Ente il certificato medico con la data presunta del parto.
Al volontario spettano anche un giorno per la donazione di sangue e, nel caso in cui si rivesta la carica di Presidente di seggio o di Scrutatore, un permesso per tutto il periodo delle consultazioni elettorali.

Chi sono i Tutor e gli Olp?
Figure che hanno maturato un’esperienza professionale specifica in altri progetti di S.C.
Accompagnano i volontari dalla formazione fino alla fine del servizio. Danno indicazioni ai volontari cercando di instaurare un rapporto basato sul dialogo e sul confronto.

Essendo iscritti all’università, si può far conciliare il Servizio Civile con i tirocini formativi?Non solo le due attività sono compatibili (nel rispetto dei turni del volontario), ma svolgendo il Servizio Civile si può richiedere di vederlo riconosciuto dall’università come tirocinio formativo. È sufficiente una semplice convenzione tra l’Ateneo e l’ente promotore del progetto. 

È possibile svolgere altri dodici mesi di Servizio Civile?
No. La normativa prevede che non sia possibile ripetere l’esperienza, nemmeno in altri enti.

« Indietro


COME CAMBIA LA QUARANTENA
CONSEGNA A DOMICILIO FARMACI
PUNTO INFORMATIVO PER LAVORATORI DA ALTRE REGIONI
COVID 19, FORMAZIONE OPERATORI
TAMPONI, PRIORITA' LAVORO
SERVIZI RIABILITATIVI
TELEFONO PER L'INFANZIA
ASSISTENZA ANTI VIOLENZA
RITIRO FARMACI
SICUREZZA PER GLI OPERATORI
RINNOVO PIANI TERAPEUTICI
PROGRAMMA DI SCREENING
COVID, GESTIRE L'ANSIA
CUP E SPORTELLI ON LINE


VACCINAZIONI

CORONAVIRUS, OBBLIGHI

COVID 19, I DATI

Amministrazione Trasparente

SEGNALAZIONE ILLECITI