Login
   
    
   Iscriviti


CORONAVIRUS
Sabato
4 Luglio 2020

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI SIRACUSA

CORONAVIRUS

Aggiornamento del 2 giugno 2020

ATTIENITI ALLE REGOLE E SEGUI I COMPORTAMENTI CONSIGLIATI PER SALVAGUARDARE TE E GLI ALTRI

Dal 3 giugno 2020 via libera alla mobilità tra Regioni e stop alla quarantena anche in #Sicilia ma permarrà la sorveglianza sanitaria e l'obbligo di avvisare il medico di famiglia in caso di insorgenza di sintomi riconducibili al coronavirus. Lo stabiliscono un decreto ministeriale e l'ordinanza del presidente della Regione Siciliana del 2 giugno 2020

In Sicilia il via libera agli spostamenti infra ed interregionali si accompagna a precise regole contenute nel progetto SiciliaSiCura.

Registrazione obbligatoria su siciliasicura.com

per i non residenti e non domiciliati che arriveranno in #Sicilia tra l'8 giugno e il 30 settembre 2020

Leggi http://pti.regione.sicilia.it/…/p…/portal/docs/151462547.PDF

L’ordinanza inoltre, contiene novità per chi lavora in Sicilia e deve muoversi sul territorio nazionale (e viceversa): anche se non è più obbligatoria la quarantena, restano alti i controlli da parte dei dipartimenti di Prevenzione delle Asp territoriali.Coronavirus, rientri in Sicilia: chi e come dovrà sottoporsi ai tamponi
„Con l'inizio della Fase 3 tornano gli spostamenti tra le regioni e la Sicilia si prepara ad accogliere i "rientrati" dal Nord e i turisti. L'assessorato regionale alla Salute ha fornito ai direttori delle aziende sanitarie i chiarimenti sull'ultima ordinanza regionale relativa all'isolamento domiciliare obbligatorio.

FASE 3 E RIENTRO IN SICILIA, COME CAMBIA LA QUARANTENA

Con un parere del Comitato tecnico scientifico per l’emergenza Coronavirus in Sicilia, l’assessorato regionale alla Salute ha disciplinato le procedure sanitarie per quanti hanno fatto rientro nell'Isola dal 18 maggio al 2 giugno 2020 compreso. L'assessorato suddivide questa platea di cittadini in tre gruppi. Coloro che hanno fatto ingresso in Sicilia prima del 29 maggio possono essere, immediatamente, sottoposti a tampone rinofaringeo, con la facoltà di interrompere l'isolamento domiciliare in caso di esito negativo
(qui il testo integrale dei chiarimenti assessoriali)

Chi è rientrato tra il 29 maggio e il 2 giugno è di fatto in quarantena, attraverso le Usca territorialmente competenti questi soggetti effettueranno un follow-up, mediante un triage telefonico e attraverso la compilazione di un'autocertificazione. Se da questa valutazione clinica non emergeranno elementi riconducibili al Covid potranno interrompere l'isolamento domiciliare. Infine, come è noto, coloro che hanno fatto ingresso in Sicilia a partire dal 3 giugno sono integralmente esonerati, in ottemperanza a quanto disposto a livello nazionale, dall’osservanza dell’isolamento domiciliare e del tampone rinofaringeo.

Gli esperti hanno rilevato che “la media del periodo di incubazione del Covid-19 è di 7-8 giorni e la possibilità di identificare la presenza di Rna virale mediante il tampone in un paziente infetto precede di uno o due giorni l'esordio dei sintomi, collocandosi quindi temporalmente a 6 o 7 giorni dopo “l’impianto” del virus nelle vie aeree. Pertanto un test eseguito eccessivamente a ridosso del momento dell'infezione (tra il primo e il settimo giorno della avvenuta trasmissione) rischierebbe di risultare negativo per difetto di sensibilità della metodica”.

 


Potrebbe interessarti: https://www.palermotoday.it/cronaca/coronavirus-rientri-sicilia-chiarimenti-ordinanza.html

 


 
   
    

- Consulta tutta la normativa sull'emergenza coronavirus

- Normativa Regione Siciliana
- Organizzazione della gestione sanitaria dell'emergenza Coronavirus - Atti Generali e Piani emanati dall'Asp di Siracusa
- Autocertificazione


Indicazioni per i cittadini del territorio della provincia di Siracusa

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE

NUOVO CORONAVIRUS, BUONE REGOLE DI PREVENZIONE

 

 
Dipartimento di Prevenzione dell'Azienda sanitaria provinciale di Siracusa:

 

0931 484980
email: siracusacoronavirus@asp.sr.it

 

In caso di difficoltà può anche contattare il numero verde regionale per le Emergenze (a cura del Dipartimento della Protezione Civile)

 

800458787

Per qualsiasi dubbio non recarsi al Pronto soccorso, contattare il medico di famiglia o chiamare il numero unico dell'Emergenza 

 

112

In ogni caso seguire le indicazioni comportamentali indicate dal Ministero della Salute.

Se si ha febbre, tosse o difficoltà respiratorie e si è di ritorno dalle zone dei focolai da meno di 14 giorni, non recarsi al Pronto soccorso ma consultare telefonicamente il medico di famiglia o il Dipartimento di Prevenzione dell’Asp di Siracusa

 

Per avere informazioni aggiornate sulle zone a rischio e sul coronavirus visita il sito del Ministero della Salute o della Regione Siciliana o chiama il numero di pubblica utilità:

 

1500

RACCOMANDAZIONE
MISURE DI PREVENZIONE IGIENICO-SANITARIE

 

1.  Lavarsi spesso le mani con acqua e sapone o con gel a base alcolica

 

2.  Evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute

 

3.  Evitare abbracci e strette di mano

 

4.  Mantenere, nei contatti sociali, una distanza interpersonale di almeno un metro

 

5.  Igiene respiratoria (starnutire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie)

 

6.  Evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri, in particolare durante l’attività sportiva

 

7.  Non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani

 

8.  Coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce

 

9.  Non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico

 

10.  Pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol

 

11.  Usare la mascherina solo se si sospetta di essere malati o se si presta assistenza a persone malate

 



 

COME CAMBIA LA QUARANTENA
CONSEGNA A DOMICILIO FARMACI
PUNTO INFORMATIVO PER LAVORATORI DA ALTRE REGIONI
COVID 19, FORMAZIONE OPERATORI
TAMPONI, PRIORITA' LAVORO
SERVIZI RIABILITATIVI
TELEFONO PER L'INFANZIA
ASSISTENZA ANTI VIOLENZA
RITIRO FARMACI
SICUREZZA PER GLI OPERATORI
RINNOVO PIANI TERAPEUTICI
PROGRAMMA DI SCREENING
COVID, GESTIRE L'ANSIA
CUP E SPORTELLI ON LINE


NEWS - GIUGNO 2020
NEWS - MAGGIO 2020
NEWS - FEBBRAIO 2020
NEWS - APRILE 2020
NEWS - MARZO 2020


VACCINAZIONI

CORONAVIRUS, OBBLIGHI

COVID 19, I DATI

Amministrazione Trasparente

SEGNALAZIONE ILLECITI