Login
   
    
   Iscriviti


REPORTO ATTIVITA' ASP SIRACUSA ANNO 2019
Martedì
31 Marzo 2020

REGIONE SICILIANA

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI SIRACUSA

REPORT ATTIVITA' ANNO 2019



REPORT 2019 E AZIONI DI MIGLIORAMENTO DELL’ASP DI SIRACUSA

A cura di

Agata Di Giorgio

Responsabile Ufficio Stampa Asp Siracusa

 

In questa sezione è pubblicato il Report delle principali attività dell’Asp di Siracusa di maggiore interesse per gli utenti comprese le "Azioni di miglioramento" che la Direzione strategica, sotto la guida del direttore generale Salvatore Lucio Ficarra insediatosi nella veste di commissario a novembre 2018 e di direttore generale ad aprile 2019, ha realizzato a partire dal 1 gennaio 2019 in un processo di rinnovamento e di potenziamento dei servizi, nel segno della continuità, nell'ottica di fornire al cittadino risposte sempre più adeguate ai bisogni sanitari espressi. Che si realizza  attraverso un continuo rapporto con il territorio e con tutte le parti sociali, una sempre più adeguata e al passo con i tempi organizzazione aziendale e la disponibilità di personale, servizi e strutture sanitarie deputate all’erogazione dell’assistenza in grado di garantire sistematicamente una buona qualità ai pazienti-utenti, interlocutori privilegiati del sistema sanitario, in tutto il percorso assistenziale sotto ogni profilo, dalla prevenzione alla cura, alla riabilitazione, all'accessibilità delle strutture, all'accoglienza, all'umanizzazione dei servizi, all'informazione, alla trasparenza.

 

GENNAIO

·         AVOLA E LENTINI, RADDOPPIANO I POSTI DI RIANIMAZIONE

I reparti di Rianimazione degli ospedali di Avola e Lentini da domani avranno a disposizione ulteriori due posti letto, passando rispettivamente da due, attualmente attivi dalla prima fase della loro istituzione, a quattro per ognuno dei due ospedali. L’incremento dei posti di rianimazione a nord e a sud della provincia aretusea, è stato reso possibile dall’arrivo di nuove unità infermieristiche che hanno partecipato ad un avviso di mobilità interna avviato proprio per garantire l’ampliamento ed un migliore funzionamento del servizio.

·         APRE AGLI ESTERNI ALL’OSPEDALE DI AVOLA L’AMBULATORIO ACCESSI VASCOLARI

L’ambulatorio “Accessi vascolari” del presidio ospedaliero di Avola, le cui attività sono state avviate nel 2016 soltanto per pazienti ricoverati, ha esteso l’erogazione delle prestazioni anche ai pazienti esterni che potranno accedere con prenotazione telefonica e prescrizione medica. Gli impianti, con guida ecografica, sono eseguiti da un team multidisciplinare di specialisti, anestesista, chirurgo, l’infermiere specializzato picc implanter e infermieri professionali, accomunati da una ampia e documentata esperienza nell’impianto, nella gestione e nel trattamento delle complicanze.

 AVVIO FASCICOLO SANITARIO ELETTRONICOAvviata la procedura per l'attivazione del Fascicolo sanitario elettronico da parte degli utenti, cioè la tessera sanitaria informatizzata che contiene tutta la storia clinica del paziente. Alla fine dell'anno hanno già aderito circa 6 mila utenti della provincia di Siracusa

FEBBRAIO

·         “PER IL TUO CUORE”, PORTE APERTE NELLE CARDIOLOGIE DELL’ASP DI SIRACUSA

I reparti di Cardiologia e UTIC degli ospedali di Lentini, Augusta e Avola-Noto, diretti rispettivamente da Vincenzo Crisci, Gianni Licciardello e Paolo Costa, partecipano anche quest’anno alla tradizionale iniziativa “Cardiologie aperte”, promossa dalla Fondazione per il Tuo cuore – HCF Onlus e dall’Associazione nazionale medici cardiologi ospedalieri (ANMCO) con l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione sui rischi per la salute cardiovascolare e diffondere la cultura della prevenzione.

·         AL VIA IL PIANO CONTRO IL SOVRAFFOLLAMENTO NEI PRONTO SOCCORSO

l’Azienda delibera il Piano contro il sovraffollamento nei Pronto soccorso. Tra le misure, l’istituzione di un tavolo tecnico per l’implementazione delle linee guida sulle procedure legate alle consulenze monospecialistiche, la chiusura della cui cartella avverrà in reparto senza che il paziente torni al Pronto so corso, l’organizzazione del bad management per la gestione oculata dei posti letto da liberare giornalmente e da mettere a disposizione per i ricoveri provenienti dal pronto soccorso, l’avvio della interlocuzione con i vertici locali di Federfarma e dell’Ordine dei Farmacisti per la sottoscrizione di un protocollo d’intesa per l’attivazione di Cup e Cassa nelle farmacie per lo snellimento delle file agli sportelli. Al via interventi strutturali in tutti i Pronto soccorso, dotazioni di nuove apparecchiature, cartellonistica e arredi, nonché nuovi interventi per l’accoglienza e l’umanizzazione dei servizi e degli ambienti

·         IL PUNTO NASCITA DI NOTO SI TRASFERISCE TEMPORANEAMENTE A SIRACUSA

Al fine di garantire la sicurezza dei bambini e delle partorienti, il Punto nascita dell’ospedale Trigona di Noto, a causa di una importante improvvisa carenza di personale medico del reparto di Pediatria, viene trasferito all’ospedale Umberto primo di Siracusa. Nel presidio netino continuano ad essere garantite tutte le altre attività ambulatoriali e di day service.

MARZO

·         INAUGURAZIONE DEI NUOVI LOCALI DEL REPARTO DI OSTETRICIA E GINECOLOGIA DI SIRACUSA

Cerimonia di inaugurazione dei nuovi locali di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale Umberto I di Siracusa. Il nuovo reparto è dotato di nove camere ad uno, due e tre posti letto, con servizi igienici esclusivi completi di doccia, Negli spazi comuni sono stati realizzati adeguati locali per la nursery, il soggiorno, la cucina, l’infermeria, la stanza per medici e per il caposala, locali per visita medica e di ostetricia, deposito farmaci, spogliatoi e servizi igienici per il personale e quant’altro utile al reparto. Nelle stanze ampio spazio è stato riservato al rooming in, con poltrone e fasciatoi, per agevolare il contatto stretto e continuo fin dalla nascita tra mamma e bambino.

·         NEONATOLOGIA DI SIRACUSA, DONAZIONE DEI GIOVANI LEO CLUB

I giovani del Leo Club di Siracusa, affiliazione dei Lions Clubs, donano al reparto di Neonatologia e Utin dell’ospedale di Siracusa alcuni importanti ed utili strumenti per i piccoli ospiti: un set laringo- pediatrico, una borsa Life, un pallone in silicone neonatale ed una sacca ossigeno da cinque pezzi.

·         UNA BIBLIOTECA ITINERANTE PER L’ONCOLOGIA DI SIRACUSA DONAZIONE DELL’ASSOCIAZIONE MARELUCE ONLUS

L’associazione Mareluce onlus dona al reparto di Oncologia dell’ospedale Umberto primo di Siracusa una biblioteca itinerante all’interno della quale pazienti e familiari potranno trovare non solo libri di lettura di vario genere ma anche album e materiale per colorare i Mandala.

·         MAMMOGRAFIA AD AUGUSTA, PROGRAMMAZIONE STRAORDINARIA PER L’ABBATTIMENTO DELLE LISTE DI ATTESA

 Con la ripresa delle attività di senologia all’ospedale Muscatello di Augusta dopo l’imprevedibile lungo fermo tecnico del mammografo determinato dalla impossibilità di reperire in Europa il ricambio occorrente, fatto arrivare da Boston, la direzione strategica aziendale organizza una programmazione straordinaria per azzerare le liste di attesa che nel frattempo si erano accumulate prevedendo nell’immediato il seguente nuovo calendario: l’attività di senologia clinica viene effettuata tutte le mattine dal lunedì al venerdì compresi gli esami a priorità breve; gli esami di screening mammografico su pazienti over 50 asintomatiche, tutti i pomeriggi dal lunedì al venerdì.

·         SCREENING ONCOLOGICO, ACCORDI TRA L’ASP E I SINDACI DEI COMUNI

Il Centro gestionale screening stipula accordi con i sindaci dei Comuni della provincia per la divulgazione capillare del programma di screening con la presenza in manifestazioni, sportelli informativi, conferenze.

POSTAZIONE 118 ORTIGIA, DAL 1 APRILE CON MEDICO E INFERMIERE A BORDO

·         POSTAZIONE 118 ORTIGIA, CON MEDICO E INFERMIERE A BORDO

Dal 1 aprile l'ambulanza 118 di Ortigia è medicalizzata, con medico e infermiere a bordo in operatività H 24.

Il servizio, già dall'inizio del mese di marzo, era stato esteso anche alla fascia notturna dalla SEUS. Le ambulanze con medico e infermiere a bordo nella città di Siracusa diventano così due, incremento necessario per un bacino di utenza di 150.000 abitanti. La provincia di Siracusa ha avuto assegnate dall'Assessorato regionale della Salute, oltre alla ambulanza medicalizzata di Ortigia, altre tre postazioni una ad Avola una a Lentini e una a Francofonte ed ha mantenuto le ambulanze di Sortino, Palazzolo, Augusta, Rosolini, Pachino e Siracusa viale Tica; cosi come sono stati mantenuti tutti e tre i PTE di Pachino, Palazzolo e Rosolini.

·         RINNOVO ESENZIONE TICKET PER REDDITO, PIANO STRAORDINARIO DELL’ASP DI SIRACUSA

Dal 1 aprile e sino al 17 maggio, gli utenti che ne hanno diritto saranno agevolati da un piano straordinario che l’Asp di Siracusa ha predisposto per il capoluogo, messo a punto dal Distretto sanitario di Siracusa e dall’Unità operativa Sistemi informatici dell’Azienda diretta da Sebastiano Quercio, con il potenziamento del personale, l’ampliamento delle fasce orarie di apertura e l’attivazione di sportelli dedicati anche nei Quartieri a maggiore densità abitativa grazie alla disponibilità espressa dal sindaco di Siracusa e dai funzionari degli Uffici di quartiere. Il rinnovo dell’esenzione riguarda circa 65 mila utenti nella sola città di Siracusa.

APRILE

·         PER UN USO INTELLIGENTE DEL TELEFONINO E DEL WEB, GIORNATA FORMATIVA PER GLI INSEGNANTI DELLA PROVINCIA DI SIRACUSA

L’Asp di Siracusa promuove, assieme all’Ufficio Scolastico provinciale, una giornata informativa sul corretto uso della telefonia mobile destinata agli insegnanti referenti dell’educazione alla Salute e alla Legalità delle scuole di ogni ordine e grado della provincia di Siracusa.

·         GIORNATA NAZIONALE DONAZIONE ORGANI, A SIRACUSA TANTE ADESIONI

L’Asp di Siracusa aderisce alla XII Giornata Nazionale per la Donazione e il Trapianto di organi e tessuti indetta dal Ministero della Salute con una manifestazione in Ortigia, largo XXV Luglio, organizzata dal coordinamento locale Trapianti insieme ai volontari delle associazioni per dare una corretta informazione, rafforzare la fiducia dei cittadini nel sistema sanitario e richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica sull’importanza di esprimersi in vita sulla donazione di organi e tessuti, attraverso una delle cinque modalità previste dalla legge.

·         IL COMMISSARIO FICARRA DAL 16 APRILE NOMINATO DIRETTORE GENERALE DELL’ASP DI SIRACUSA

Il commissario straordinario dell’Asp di Siracusa Salvatore Lucio Ficarra viene nominato direttore generale dell’Asp di Siracusa con decreto del presidente della Regione Siciliana n. 193 del 4 aprile 2019 in esecuzione della deliberazione della Giunta regionale n. 104 del 13 marzo 2019. L’Assessorato regionale della Salute notifica il decreto presidenziale di nomina disponendo l’insediamento del direttore generale Salvatore Lucio Ficarra, già commissario straordinario dell’Azienda dal 18 dicembre 2018, a far data da oggi.

·         BANDO DI MOBILITA’ DELL’ASP DI SIRACUSA PER DIRIGENTI MEDICI

E’ stato pubblicato nella Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana del 16 aprile 2019, 4° serie speciale n. 30, l’Avviso pubblico di mobilità regionale e, in subordine, interregionale, per titoli e colloquio, per la copertura in ruolo all’Asp di Siracusa di 20 posti di dirigente medico di varie discipline con scadenza, per la presentazione delle domande, il 2 maggio. Si tratta di 2 posti di Ortopedia e Traumatologia, 2 Chirurgia generale, 2 Patologia clinica, 2 Medicina trasfusionale, 2 Psichiatria e 1, rispettivamente, di Medicina interna, Gastroenterologia, Anatomia patologica, Urologia, Malattie infettive, Direzione medica di presidio ospedaliero, Nefrologia, Oncologia, Neuropsichiatria infantile, Cure palliative – Hospice.

·         RISTRUTTURAZIONE E AMPLIAMENTO DEL PS DI AVOLA, PUBBLICATO IL BANDO

L’Asp di Siracusa pubblica il bando per l’affidamento dei lavori di ristrutturazione ed ampliamento del Pronto soccorso dell’ospedale Di Maria di Avola con l’obiettivo della Direzione strategica aziendale di puntare al miglioramento della ricettività del Pronto soccorso, incrementandone i livelli, nel rispetto degli standard previsti dal Decreto assessoriale sull’accreditamento delle strutture sanitarie e delle linee guida Inail in materia.

·         ASP SIRACUSA AL WEEK END DELLA PREVENZIONE AL PARCO COMMERCIALE BELVEDERE

L’Asp di Siracusa partecipa all’evento “L’importante è la salute” organizzato dal Parco Commerciale Belvedere di contrada Spalla a Melilli per il 3-4-5 maggio 2019 con la promozione, in un contesto di iniziative di grande utilità sociale, di alcune tra le tante attività dell’Asp rivolte alla prevenzione e alla valorizzazione della salute.

Per l’occasione l’Azienda ha allestito per tutta la durata della manifestazione, una serie di ambulatori aperti al pubblico nelle tre giornate dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 18 contribuendo a diffondere la cultura e l’importanza della prevenzione, coinvolgendo il pubblico in attività di conference, visite ambulatoriali, consulti medici, attività di screening gratuiti e informative.

 

MAGGIO

·         VIOLENZA DI GENERE, I VERTICI DELLE ISTITUZIONI “CI METTONO LA FACCIA” CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE DELL’ASP DI SIRACUSA

L’Asp di Siracusa, attraverso il “Coordinamento Attività prevenzione e cura violenza di genere” promuove una campagna di informazione e sensibilizzazione rivolta alla popolazione dal titolo “Gli uomini ci mettono la faccia” con l’obiettivo di rendere maggiormente consapevole la popolazione sulle reali problematiche relative alla violenza e al maltrattamento familiare nella provincia di Siracusa e guidare in caso di bisogno il cittadino verso i servizi dedicati e le risorse disponibili nel territorio. Il progetto vede il sostegno e la testimonianza delle donne ma soprattutto degli uomini che, a capo di Istituzioni pubbliche a tutela del benessere e della protezione della popolazione, espongono il proprio impegno per contrastare l’atavico fenomeno della violenza di genere, per educare le nuove generazioni al rispetto e all’armonia nelle relazioni.

·         OPERE ARTISTICHE REALIZZATE DAGLI STUDENTI DEL GAGINA E DEL NERVI PER I PRONTO SOCCORSO DEGLI OSPEDALI DELLA PROVINCIA

Grazie alla collaborazione di due Licei Artistici, “Antonello Gagini” di Siracusa e “P.L. Nervi” di Lentini, si valorizzano e abbelliscono gli ambienti dei Pronto soccorso con las realizzazione da parte degli studenti di  opere artistiche. L’accordo viene formalizzato tra il direttore generale e i dirigenti scolastici dei due istituti

 

·         L’ASP DI SIRACUSA AVVIA LA FORMAZIONE DEI RIFERIMENTI CIVICI DELLA SALUTE E DEI COMPONENTI DEL COMITATO CONSULTIVO AZIENDALE

Per promuovere al meglio la cultura dell’integrazione dei cittadini nella sanità siciliana sono necessarie conoscenze e competenze da acquisire attraverso adeguata informazione e formazione.

l’Assessorato regionale della Salute, promuove attraverso il Cefpas un programma formativo per i riferimenti civici della Rete civica della salute e per il personale dei Comitati consultivi delle Aziende sanitarie siciliane tenuto da docenti accreditati e appositamente formati. A Siracusa il programma si articola in sei giornate formative

·         CENTRO PRENOTAZIONI ANCHE A CITTA’ GIARDINO E VILLASMUNDO

Gli abitanti della frazione di Città Giardino del Comune di Melilli potranno effettuare le prenotazioni per prestazioni sanitarie senza doversi più spostare dal proprio territorio di residenza.

Dal 31 maggio nella sede della Delegazione comunale di Città Giardino è attivo due giorni a settimana uno sportello CUP gestito da personale del Comune di Melilli.

·         ALL’ASP DI SIRACUSA IL TICKET SI PAGA ON LINE

L’Asp di Siracusa ha attivato il pagamento ticket on line attraverso la piattaforma PagoPa per le prestazioni sanitarie prenotate attraverso il CUP all’Asp

 

GIUGNO

·         DOTAZIONE ORGANICA ALL’ASP DI SIRACUSA, NUOVE ASSUNZIONI DI PERSONALE E BANDI IN SCADENZA PER DIRIGENTI MEDICI, OSS ED ALTRE FIGURE PROFESSIONALI

Nel rispetto delle direttive dell’Assessorato regionale della Salute in materia di reperimento di personale del comparto e della dirigenza medica e veterinaria per la copertura di posti vacanti in organico, la direzione aziendale dell’Asp di Siracusa ha proceduto a nominare di ruolo, utilizzando le graduatorie di bacino approvate dall’AOE Cannizzaro e dall’AOU Policlinico di Catania, 35 infermieri professionali, 8 collaboratori professionali sanitari tecnici di radiologia e 17 dirigenti medici di medicina e chirurgia di accettazione e urgenza, Per quanto attiene ai dirigenti medici intanto, 5 di questi, che erano già in servizio a tempo determinato, hanno sottoscritto con decorrenza 1 giugno il contratto individuale di lavoro a tempo indeterminato.

·         GIORNATA MONDIALE DEL DONATORE DI SANGUE PORTE APERTE NEI CENTRI TRASFUSIONALI DELL’ASP DI SIRACUSA

L’Asp di Siracusa, in accordo con le linee di indirizzo dell’OMS, del Ministero della Salute e del Centro Nazionale Sangue, partecipa alla celebrazione della “Giornata Mondiale del Donatore di Sangue” aprendo la Struttura Trasfusionale aziendale alla visita alle Unità di Raccolta Ospedaliere di Augusta, Avola, Lentini, Noto e Siracusa

·         APRONO LE GUARDIE MEDICHE TURISTICHE NELLE ZONE BALNEARI DELLA PROVINCIA DI SIRACUSA

Da sabato 15 giugno e fino al 15 settembre 2019 l’Asp di Siracusa riapre le Guardie mediche nelle località balneari e turistiche della provincia di Siracusa con il mantenimento, su disposizione dell’Assessorato regionale della Salute, dei presidi della scorsa estate ubicati a Fontane Bianche, Arenella, Brucoli, Marzamemi, Portopalo, Noto Marina e Avola Antica. Le Guardie mediche turistiche sono dotate di numeri telefonici fissi e cellulari per consentire con facilità agli utenti il reperimento del medico di turno.

·         NUOVO OSPEDALE DI SIRACUSA, CONSEGNATA AL SINDACO ITALIA LA RELAZIONE TECNICA. MUSUMECI: “PER IL GOVERNO E’ OPERA PRIORITARIA”

Consegnata al sindaco di Siracusa, Francesco Italia, la relazione tecnica relativa alla costruzione del nuovo ospedale del capoluogo aretuseo. Il documento, redatto dal prof. Giuseppe Pellitteri per conto dell'Asp di Siracusa e su mandato della Regione Siciliana, traccia le ipotesi delle aree da adibire a cantiere per consentire la realizzazione del nuovo nosocomio.

·         INTERVENTI STRUTTURALI NELL’OSPEDALE DI SIRACUSA SI MIGLIORA IL CONFORT E I LIVELLI DI SERVIZIO DI PRONTO SOCCORSO E UTIC

La direzione generale dell’Asp di Siracusa completa le procedure di gara per l’aggiudicazione, l’affidamento e l’avvio di importanti interventi di ristrutturazione e ampliamento del Pronto soccorso e dell’Unità di Terapia intensiva coronarica dell’ospedale Umberto primo di Siracusa. La durata prevista dei lavori sia per il Pronto soccorso che per l’Utic sarà di circa 5 mesi e avrà un costo, il primo di 485 mila euro oltre Iva finanziato con fondi regionali, il secondo di 500 mila euro oltre Iva assegnati dall’Assessorato regionale alla Salute all’interno del Piano di investimenti finanziati con risorse GSA.

·         CONTROLLI SUL TONNO NEI MERCATI E NELLE PESCHERIE

Il Servizio Veterinario ex Area B dell’Asp di Siracusa avvia come ogni anno nel periodo estivo un servizio capillare di controllo sulla filiera del tonno con il prelievo di campioni trasmessi all’Istituto Zooprofilattico di Palermo, per attestare la genuinità del prodotto e della sua buona conservazione. I primi campionamenti sono stati eseguiti nel capoluogo al mercato di via De Benedictis e in alcune pescherie a campione anche dei distretti di Avola e Noto e di Augusta e Lentini.

·         EMERGENZA CLIMATICA, SCATTA IL PIANO OPERATIVO DELL’ASP DI SIRACUSA

L’Asp di Siracusa si dota come ogni anno del Piano operativo locale per l’emergenza climatica da ondate di calore. Il piano traccia le linee di indirizzo per la realizzazione di iniziative di prevenzione e di intervento finalizzate a mitigare l’impatto di eventuali ondate di calore sulla salute soprattutto dei soggetti fragili e più a rischio, in attuazione alla normativa di riferimento nazionale e regionale.

·         80 TESTI LETTERARI PER L’ONCOLOGIA DI SIRACUSA DONATI DA A&A EDIZIONI

Gli ospiti del reparto di Oncologia dell’ospedale Umberto I di Siracusa hanno a disposizione una biblioteca dalla quale potere attingere per intrattenersi con la lettura durante il ricovero o le lunghe sedute di chemioterapia. Una biblioteca arricchita da 80 testi letterari di vari autori, pubblicati nel corso degli ultimi anni, donati dalla Casa Editrice A&A Edizioni.

·         PUBBLICATO UN AVVISO PER IL REPERIMENTO DI ANESTESISTI

Pubblicato avviso per il conferimento di incarichi per soli titoli per dirigenti medici di anestesia e rianimazione.

 

LUGLIO

·         UN TELEVISORE DALLA CAPITANERIA DI PORTO DI AUGUSTA IN DONO ALLA PEDIATRIA DI LENTINI

Il reparto di Pediatria dell’ospedale di Lentini riceve in dono dalla Capitaneria di Porto di Augusta un televisore che sarà posizionato in una delle stanze di degenza che ne era sprovvista.

·         UNA STAZIONE WIRELESS PER CARDIOTOCOGRAFI PER LE GESTANTI DONAZIONE LIONS SICILIA ALL’OSTETRICIA DI SIRACUSA

Una stazione materno/fetale wireless interfacciabile con i cardiotocografi già in dotazione al reparto di Ostetricia e ginecologia dell’ospedale Umberto I di Siracusa è il dono che il Lions Clubs  Distretto 108Yb Sicilia ha destinato all’Asp di Siracusa con i proventi de “La Partita dei Leoni” che si è svolta lo scorso 31 marzo allo Stadio comunale Nicola De Simone di Siracusa, con la scesa in campo della Nazionale Italiana Calcio Attori contro una rappresentativa locale denominata Lions & Friends, formata da soci Lions, esponenti pubblici locali, vecchie e nuove glorie sportive, giornalisti ed esponenti del mondo delle professioni e della imprenditoria.

·         PS DI AVOLA E NOTO, AVVISO RICHIESTA DI DISPONIBILITA’ PERSONALE MEDICO IN PENSIONE

Pubblicato l’avviso per la richiesta di disponibilità di medici in pensione per il Pronto soccorso di Noto

·         LE GRAVI CRITICITA’ DI ORGANICO COSTRINGONO L’ASP DI SIRACUSA A CHIUDERE IL PRONTO SOCCORSO DI NOTO

Chiude il Pronto soccorso di Noto a causa della improvvisa riduzione di personale medico dei pronto soccorso di Avola e Noto per certificazione di inidoneità al lavoro di 5 su 9 medici. Contestualmente si è proceduto ad attivare turni di reperibilità presso i reparti di Rianimazione, Cardiologia e Medicina di Avola per fare fronte all’emergenza dello stesso Pronto soccorso avolese in quanto quattro unità di personale non sono comunque sufficienti per un solo Pronto soccorso.

·         PS DI NOTO, ASSISTENZA COMUNQUE GARANTITA AI PAZIENTI DOPO LA SUA IMPROVVISA CHIUSURA

All’ospedale di Noto, dopo la chiusura del pronto soccorso viene comunque garantita l’assistenza. Nell’area di emergenza è presente il PPI dalle ore 8 alle ore 20 e la Guardia medica dalle ore 20 alle ore 8 del giorno successivo presso cui vengono assistiti pazienti con codici bianchi e verdi Dalle ore 8 alle 14, inoltre, sono aperti gli ambulatori di Ortopedia, Ostetricia e Ginecologia, Pediatria e Geriatria al servizio anche di casi di Pronto soccorso. All’interno del Pronto soccorso, inoltre, sono in servizio H 24 due unità infermieristiche ed è presente stabilmente nell’area di emergenza una autoambulanza dedicata a garantire l’immediato trasferimento al Pronto soccorso di Avola di quei pazienti che dovessero comunque presentarsi autonomamente con patologie più importanti che non possono essere trattate da Guardia medica e PPI”. Viene presentata all’assessorato richiesta di una postazione di ambulanza medicalizzata

·         POTENZIATI ONCOLOGIA ED EMATOLOGIA ALL’OSPEDALE DI AUGUSTA

Si dispone la riorganizzazione delle attività di Oncologia medica e di Ematologia dell’ospedale Muscatello di Augusta. Deliberato il conferimento di incarichi a tempo determinato per due ulteriori dirigenti medici delle branche rispettivamente di Ematologia e di Oncologia con l’obiettivo di potenziare ulteriormente l’organico dei servizi già esistenti presso il nosocomio megarese in vista del completamento della dotazione organica delle nuove unità operative complesse di Oncologia ed Ematologia ad indirizzo oncologico previsto entro la fine di quest’anno.

·         OSPEDALE DI SIRACUSA, RIFACIMENTO DEL MANTO DEL PARCHEGGIO PUBBLICO NELL’AREA DEL PRONTO SOCCORSO

All’ospedale Umberto primo di Siracusa si realizza il rifacimento del manto stradale. nel parcheggio destinato al pubblico e delle aree limitrofe al Pronto soccorso e alla sosta autoambulanze.

·         CENTRO ALZHEIMER, ATTIVITA’ CLINICHE E RIABILITATIVE IN UN’UNICA STRUTTURA

Al fine di integrare le attività riabilitative svolte al Centro Diurno Alzheimer ubicato nel presidio ospedaliero Rizza di viale Epipoli con le attività cliniche del Centro Alzheimer situato all’interno dell’area ex Onp di contrada Pizzuta, il Servizio Diurno viene trasferito nello stesso stabile del Centro clinico all’ex Onp.

 



 

AGOSTO 
AL VIA I CONCORSI PER DIRETTORI DI STRUTTURE COMPLESSE

L’Asp di Siracusa pubblica l’avviso per l’indizione dei concorsi per titoli e colloquio di direttore di strutture complesse del ruolo sanitario, dell’area ospedaliera e dell’area territoriale delle diverse discipline, i cui posti risultano in atto vacanti nell’attuale Atto aziendale e confermati nella nuova rete ospedaliera approvata con decreto assessoriale n. 22 del 2019.

·         SCREENING, PORTA A PORTA LA CONSEGNA DEI KIT PER IL TUMORE DEL COLON

Per incrementare l’adesione della popolazione alle campagne gratuite di screening oncologico, il Centro screening dell’Asp di Siracusa avvia la consegna porta a porta delle abitazioni di uomini e donne che rientrano nella fascia di età dai 50 ai 69 anni dei kit per effettuare la ricerca del sangue occulto nelle feci. L’iniziativa, dal titolo “La prevenzione a casa tua: apri la porta”, vede l’avvio il 1 settembre con la collaborazione delle Amministrazioni comunali nei comuni di Palazzolo, Buccheri, Solarino, Avola e Noto grazie alla disponibilità  manifestata dai sindaci e via via viene estesa a tutti gli altri comuni del territorio.

·         PREVENZIONE INCIDENTI STRADALI E DOMESTICI, INIZIATIVE PER TUTTE LE ETÀ ASP SIRACUSA IMPEGNATA A BUCCHERI NEL “PROGETTO ESTATE”

Corposo programma di iniziative a Buccheri promosso dall’Asp di Siracusa attraverso l’Unità operativa Educazione alla Salute su invito del sindaco Alessandro Caiazzo, che ha visto coinvolte per tutto il periodo estivo le varie fasce della popolazione, bambini, giovani e anziani, sui temi della prevenzione degli incidenti stradali e di quelli domestici.

·         CUP E TICKET ANCHE NELLE FARMACIE DEL TERRITORIO SIRACUSANO FIRMATA LA CONVENZIONE TRA L’ASP DI SIRACUSA E FEDERFARMA

 Asp di Siracusa e Federfarma provinciale sottoscrivono la convenzione per l’avvio del Cup e Cassa nelle farmacie della provincia di Siracusa. Il servizio integrativo e non sostitutivo delle attività aziendali, facilita ulteriormente l’accessibilità alle prestazioni sanitarie sia in termini logistici che temporali, considerato che nelle Farmacie il servizio è attivo sette giorni su sette anche nelle ore serali e notturne in quelle aperte per turno.

·         ACCOGLIENZA E UMANIZZAZIONE DEI SERVIZI NEI PRONTO SOCCORSO L’ASP DI SIRACUSA FIRMA LA CONVENZIONE CON LA CROCE ROSSA ITALIANA

Nei Pronto soccorso degli ospedali di Siracusa, Lentini ed Avola pazienti e accompagnatori saranno accolti anche dai volontari della Croce Rossa Italiana. Il nuovo servizio si inserisce nell’ambito del protocollo d’intesa regionale sottoscritto tra l’assessore della Salute Ruggero Razza e il Comitato regionale della Croce Rossa Italiana il 31 gennaio 2019 nell’ambito delle azioni volte a ridurre il sovraffollamento e a migliorare la fruizione dell’assistenza sanitaria nei Pronto soccorso che registrano un numero di accessi annui superiore a ventimila. Il nuovo servizio di volontariato, oltre a fornire accoglienza, integrandosi con quello già svolto da personale e volontari assistenti sociali, psicologi e pedagogisti del Servizio aziendale di prevenzione e cura della violenza di genere e del Codice Rosa punta a facilitare ulteriormente l’accesso e l’orientamento nell’area di emergenza, a fornire informazioni, a prevenire eventuali tensioni che possono generarsi tra gli operatori sanitari, i pazienti e loro familiari.

 

SETTEMBRE

·         “GLUTEN FREE DAYS” A SORTINO 3° EDIZIONE DEDICATA ALLA CELIACHIA

L’Asp di Siracusa partecipa a Sortino, nell’occasione dei festeggiamenti di Santa Sofia, alla terza edizione della manifestazione “Gluten free days”, un evento informativo e di sensibilizzazione sulla tematica della celiachia organizzato da CNA Siracusa in collaborazione con il Comune di Sortino, l’Asp di Siracusa, A.I.C. (Associazione Italiana Celiachia) e Federfarma.

·         A NOTO IL CENTRO PROVINCIALE PER IL TRATTAMENTO DEL LINFEDEMA AL VIA TRE GIORNI DI ALTA FORMAZIONE PER MEDICI FISIATRI E FISIOTERAPISTI

La Direzione generale dell’Asp di Siracusa avvia l’attivazione all’ospedale Trigona di Noto, nel reparto di Riabilitazione, del Centro provinciale per il trattamento del linfedema. Medici fisiatri e terapisti della riabilitazione partecipano ad un corso di alta specializzazione all’ospedale Rizza tenuto dal professore Sandro Michelini presidente della Società internazionale di Linfologia.

·         PREVENZIONE INCIDENTI STRADALI, IN PIAZZA AD AVOLA PER SENSIBILIZZARE

Al Borgo Marinaro di Avola, nell’area adiacente piazza Santa Maria del Mare, evento di sensibilizzazione della popolazione per la prevenzione degli incidenti stradali promosso dall’Amministrazione comunale di Avola con la partecipazione dell’Azienda sanitaria provinciale di Siracusa attraverso l’Unità operativa Educazione alla salute, nell’ambito del Piano regionale di prevenzione e della Polizia stradale di Siracusa.

·         ASP SIRACUSA, FIRMA DEI CONTRATTI DI RUOLO PER 15 ANESTESISTI

Con la firma dei contratti 15 dirigenti medici di Anestesia e Rianimazione vengono immessi in ruolo a tempo indeterminato all’Asp di Siracusa. Si tratta di una prima tranche di 15 anestesisti precari che erano già in servizio a tempo determinato nei presidi ospedalieri di Siracusa, Avola-Noto, Lentini ed Augusta, che hanno partecipato al concorso pubblico di Bacino per la Sicilia orientale indetto come capofila dall’Azienda Ospedaliera per l’Emergenza Cannizzaro di Catania. Per l’Asp di Siracusa complessivamente il concorso di Bacino ha previsto l’assunzione a tempo indeterminato di 35 dirigenti medici di Anestesia e Rianimazione per effetto delle opzioni esercitate dai candidati in ordine all’Azienda sanitaria di assegnazione, su 37 posti vacanti in organico. Ai restanti 20 assegnatari sono già state inviate le comunicazioni a mezzo pec e l’Azienda ha in corso la loro nomina in ruolo.

·         PRENDE VITA LA CITTADELLA DELLA SALUTE AL RIZZA IN VIALE EPIPOLI DA LUNEDI’ OPERATIVI ALTRI AMBULATORI DEL PTA DI SIRACUSA

gli ambulatori specialistici del PTA di Siracusa, che erano provvisoriamente ospitati all’Ospedale Umberto I, sono operativi nella sede definitiva dell’ospedale A. Rizza di viale Epipoli, al primo piano della struttura centrale. I locali sono stati sottoposti da parte dell’Ufficio Tecnico aziendale e dell’Unità operativa Sistemi informatici ad interventi di adeguamento e messa in sicurezza, manutenzione ordinaria e sanificazione degli ambienti, di cablaggio strutturale della rete dati e fonia e di installazione di nuovi condizionatori in tutti gli ambulatori per un miglior confort sia per i pazienti che per gli operatori. Si tratta delle branche di Dermatologia, Allergologia, Otorinolaringoiatria, Nefrologia, Urologia, Andrologia e Diabetologia che si aggiungono a quelli di Cardiologia, Oculistica, Medicina dello sport e Angiologia già operativi nella stessa area dell’ospedale Rizza nella palazzina della Medicina del Lavoro. L’ambulatorio di Ginecologia al momento rimane all’ospedale Umberto I così come quello Odontoiatrico in via Brenta poiché sono ancora in corso piccoli lavori di adeguamento dei locali di nuova destinazione. Si avvia a conclusione il primo step del processo di riorganizzazione dei servizi territoriali nel capoluogo aretuseo che proseguirà con il trasferimento dei servizi specialistici e degli uffici amministrativi del PTA di Siracusa dall’ex Inam di via Brenta alla nuova sede, a completamento del processo di realizzazione della Cittadella della Salute nell’area del presidio ospedaliero di viale Epipoli.

·         PREVENZIONE E SALUTE: A SIRACUSA LA PRIMA CONFERENZA REGIONALE SULL’ALLATTAMENTO AL SENO

Siracusa ospita la prima Conferenza regionale sull’allattamento al seno con la partecipazione dell’Assessore alla Salute Ruggero Razza, dei dirigenti del Dasoe Maria Letizia Di Liberti e Daniela Segreto (responsabile scientifico dell’evento) e dei rappresentanti del Ministero della Salute. L’iniziativa è promossa dal Dasoe (dipartimento attività sanitarie e osservatorio epidemiologico) e contenuta nel Piano Regionale per la Prevenzione 2014-2019.

 

OTTOBRE

·         DONAZIONE DEI VOLONTARI OSPEDALIERI PER LA NEONATOLOGIA

I volontari AVO donano al reparto di Neonatologia dell’ospedale Umberto I di Siracusa indumenti e nidini per i piccoli ospiti. La donazione è frutto dei contributi liberamente offerti in occasione delle rappresentazioni della Compagnia teatrale TEATRAVO Siracusa.

·         NUOVI LOCALI PER L’AMBULATORIO DI VACCINAZIONI AL MUSCATELLO DI AUGUSTA

L’Ambulatorio di Vaccinazioni e le Unità operative del Dipartimento di Prevenzione medico dell’ospedale Muscatello di Augusta vengono trasferiti a nuovi e più adeguati locali al piano terra del padiglione C. Il trasferimento delle Unità operative del Dipartimento di Prevenzione medico quali Semp, Sian e Siav di Augusta, rientra nell’ambito del processo di rifunzionalizzazione degli ambienti e dei servizi del presidio ospedaliero megarese.

·         ADESIONE AGLI SCREENING ONCOLOGICI, A SIRACUSA POSTAZIONI ANCHE NEI COMUNI E NELLE SEDI DELLE FORZE DELL’ORDINE

Al fine di incrementare l’adesione della popolazione ai programmi di screening oncologico gratuiti dell’Asp di Siracusa per la prevenzione dei tumori della mammella, del colon retto e del collo dell’utero, il Centro Gestionale screening organizza postazioni negli uffici comunali della provincia e nelle diverse sedi delle Forze dell’Ordine destinate a dipendenti e familiari.

·         OSPEDALE DI NOTO, SI RINNOVA LA CONVENZIONE PER L’ELIPISTA E SI CHIEDE AUTORIZZAZIONE ASSESSORIALE PER AMBULANZA MEDICALIZZATA

Il direttore generale Ficarra ed il sindaco di Noto, Corrado Bonfanti siglano il rinnovo della convenzione per la pista dell’elisoccorso. L’Asp richiede all’Assessorato l’attivazione dell’ambulanza medicalizzata

·         IDENTIFICAZIONE CANINA A SIRACUSA, AMBULATORIO APERTO OLTRE IL VENERDI' MATTINA ANCHE IL LUNEDI' POMERIGGIO

L’Ambulatorio veterinario ubicato nell’area ex ONP di contrada Pizzuta a Siracusa apre in via sperimentale per i mesi di ottobre e novembre anche il lunedì pomeriggio dalle ore 15 alle 17 per l’identificazione dei cani e l’iscrizione all’anagrafe canina regionale.

·         DREAM FACTORY”, APRE ALLA CITTA’ LA MOSTRA DI OPERE PITTORICHE REALIZZATE DA UTENTI DEL GRUPPO AUTISTICI ADULTI DEL DSM 1 DI SIRACUSA

L’Asp di Siracusa concede il patrocinio gratuito alla mostra delle opere pittoriche realizzate dagli utenti del Gruppo Autistici Adulti dello SMA1 dell’Asp di Siracusa a conclusione dell’esperienza laboratoriale del progetto “Dream Factory” realizzato in collaborazione con la sezione provinciale ANGSA e l’Accademia di Belle Arti “Made Program” di Siracusa.

·         L’ASP DI SIRACUSA ASSUME 11 TECNICI DELLA PREVENZIONE UNO DI LORO E’ UN RIENTRO IN SICILIA DALLA LIGURIA

Assunzione a tempo indeterminato di 11 collaboratori professionali sanitari tecnici della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro mediante lo scorrimento della graduatoria concorsuale approvata nel 2012. Gli 11 vincitori di concorso sono stati immessi in ruolo a tempo indeterminato dopo che ne è stata confermata l’idoneità a seguito di un corso di formazione e relativo colloquio che si è svolto nello scorso mese di settembre.

·         VENDITA DI IMMOBILI DELL’ASP DI SIRACUSA, PUBBLICATO AVVISO DI GARA

L’Asp di Siracusa indice una gara ad evidenzia pubblica per la vendita di immobili quali appartamenti, garage e locali commerciali, otto nel comune di Siracusa e sei nel comune di Catania.

·         TUMORI IN PROVINCIA DI SIRACUSA, AGGIORNAMENTO 2018. AUMENTO DI INCIDENZA NELLE DONNE, RIDOTTA MORTALITA’ NEGLI UOMINI. NECESSITANO LE BONIFICHE AMBIENTALI

Il Registro tumori (RT) dell’Asp di Siracusa presenta l’aggiornamento dei dati di incidenza (nuovi casi) e mortalità oncologica, analizzando un periodo di 20 anni di mortalità (dal 1999 al 2018) e di 18 anni di incidenza (dal 1999 al 2016).

 

NOVEMBRE

·         LAVORI DI ADEGUAMENTO DEL PADIGLIONE EX SPDC PER INSEDIAMENTO CENTRO SALUTE MENTALE

Realizzati i lavori di adeguamento del padiglione ex SPDC del P.O. Muscatello per insediamento Centro Salute Mentale in Augusta” dell’importo di € 377.254,33, a valere sull’Obiettivo Specifico 9.3.8 del PO FESR 2014-2020. L’intervento previsto la completa ristrutturazione della palazzina, con completo adeguamento della stessa agli standard del DA 890/2002 per le attività sanitarie del Centro di Salute Mentale di Augusta

·         BIANCHERIA INTIMA PER I PAZIENTI IN DIFFICOLTA’, DONAZIONE DEL KIWANIS DI LENTINI PER L’OSPEDALE

Pigiami, maglie della salute, tanti capi di biancheria intima saranno a disposizione all’ospedale di Lentini di pazienti ricoverati che ne hanno bisogno. A donarli è stato il Kiwanis club di Lentini presieduto da Valeria Francesca Commendatore, direttore del reparto di Pediatria dell’ospedale lentinese, rispondendo ad una esigenza manifestata, sulla base di esperienze vissute, dal cappellano Michele Lentini e dal Gruppo di volontariato Vincenziano.

·         RIAPERTI I TERMINI AL 31 DICEMBRE PER LA PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE DA PARTE DEI NUOVI DISABILI GRAVISSIMI

L’Asp di Siracusa semplifica con la pubblicazione nel sito internet di una sezione dedicata le procedure per la presentazione delle istanze per l’accesso al beneficio economico per i nuovi soggetto affetti da disabilità gravissima di cui all’art. 3 del DM 26 settembre 2016.domande Con decreto dell’Assessorato regionale della Salute del 13 novembre 2018 è stata disposta l’apertura dei termini dall’1 novembre al 31 dicembre di ogni anno per la presentazione

·         REALIZZAZIONE CENTRALE DI STERILIZZAZIONE

Nell’ambito degli interventi di rifunzionalizzazione e potenziamento dell’offerta sanitaria dell’ospedale Muscatello di Augusta diventa realtà l’attivazione del nuovo servizio di sterilizzazione della strumentazione chirurgica sospeso nel 2014 e da allora trasferito all’ospedale di Lentini. Nei nuovi locali, sotto la direzione dell’Ufficio Tecnico aziendale, sono stati realizzati gli interventi della componente edilizia, impiantistica, elettrica, climatica e telematica. Eseguito il collaudo delle apparecchiature ed effettuata la formazione del personale, la nuova centrale di sterilizzazione entra a novembre nel pieno della operatività

·         AL VIA LA CAMPAGNA DI VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE

Ha inizio la campagna di vaccinazione antinfluenzale su tutto il territorio provinciale. Pronta l’organizzazione dell’Asp di Siracusa, è stata avviata la distribuzione del vaccino a tutti i medici di famiglia e ai pediatri che hanno aderito alla campagna e nei loro ambulatori, così come in tutti gli ambulatori di vaccinazione territoriali dell’Azienda, sarà possibile vaccinarsi fino al 28 febbraio 2020, quando la campagna vaccinale avrà termine.

·         MEDICINA RIABILITATIVA A LENTINI, SI TRASFERISCE IN PIAZZA ALDO MORO

Il Servizio di Medicina Riabilitativa di Lentini si trasferisce dai locali di via Macello a quelli di piazza Aldo Moro 1. L’assegnazione di nuovi locali nasce dalla volontà della direzione strategica aziendale di migliorare il servizio all’utenza e contribuire al potenziamento del presidio ubicato nel centro città.

GIORNATA MONDIALE DEL PREMATURO A SIRACUSA

Anche quest’anno, per il quinto consecutivo, l’Asp di Siracusa, attraverso il reparto di Neonatologia e UTIN dell’ospedale Umberto I di Siracusa insieme con l’associazione PI.GI.TIN, celebra la settimana del prematuro in occasione della Giornata mondiale del 17 novembre, con una serie di eventi per focalizzare l’attenzione di tutti sulle problematiche dei piccoli nati prematuri e delle loro famiglie.

·         IL MONDO SOMMERSO DELLE DIPENDENZE PATOLOGICHE, CONVEGNO A LENTINI

“DisSERTando, il mondo sommerso delle dipendenze patologiche nelle Asp” è il tema della conferenza organizzata dall’Asp di Siracusa all’ospedale di Lentini. La giornata, con la partecipazione di relatori esperti del settore, vuole offrire una prima conoscenza sulla complessità e la multifocalità che caratterizzano le dipendenze, sottolineando argomenti molto diversi tra loro e che rappresentano solo uno spaccato della ricchezza del sistema.

·         L’ASSOCIAZIONE AVO DONA TRE LIBRERIE ALL’OSPEDALE UMBERTO I DI SIRACUSA

Si chiama Book Therapy il progetto che ha portato l’Associazione volontari ospedalieri (AVO) a donare tre librerie itineranti per i reparti di Chirurgia Vascolare, Medicina e Ortopedia dell’ospedale Umberto I di Siracusa.

·         RISPETTO DEL CODICE DELLA STRADA ANCHE NELLE AREE DELL’OSPEDALE DI SIRACUSA CONVENZIONE TRA ASP E COMUNE. INTERVENGONO I VIGILI URBANI

Garantire il rispetto delle norme di comportamento e dei divieti concernenti la viabilità nelle aree interne dell’ospedale Umberto primo di Siracusa al fine di evitare intralci alla normale circolazione o impossibilità di transito e accesso dei veicoli di soccorso anche in servizio di emergenza. E’ con questo obiettivo di interesse pubblico che il Comune di Siracusa e l’Azienda sanitaria provinciale hanno definito una innovativa convenzione che prevede l’intervento dei vigili urbani e del servizio di rimozione che è stata firmata dal sindaco Francesco Italia e dal direttore generale dell’Azienda sanitaria Salvatore Lucio Ficarra.

·         INAUGURAZIONE DEL CENTRO REGIONALE AMIANTO ALL’OSPEDALE DI AUGUSTA

Il direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Lucio Ficarra, assieme al presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, all’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza e alla presidente della IV Commissione Ambiente all’Assemblea regionale siciliana Giusi Savarino, hanno presentato ai cittadini e alle istituzioni regionali il “Centro di riferimento regionale per la cura e la diagnosi anche precoce delle patologie derivanti dall’amianto”, ubicato nella nuova ala dell’ospedale E. Muscatello di Augusta, con una cerimonia di inaugurazione che ne sancisce l’avvio delle attività di coordinamento in rete con tutte le Aziende sanitarie della Sicilia.

·         L’ASP DI SIRACUSA ASSUME CARDIOLOGI E MEDICI D’EMERGENZA

Firmato il contratto a tempo indeterminato da otto dirigenti medici cardiologi e due dirigenti medici di medicina e chirurgia di accettazione e urgenza. Dall’inizio dell’anno sono ben 156 le unità di personale sanitario che è stato assunto per i vari comparti della sanità, dirigenza medica, tecnici ed infermieri professionali

·         VIOLENZA DI GENERE, UNA PANCHINA ROSSA ALL’OSPEDALE DI AVOLA IN MEMORIA DI LOREDANA LOPIANO E CONFERENZA PUBBLICA A SIRACUSA

“Dal Codice Rosa al Codice Rosso, criticità di un percorso possibile” è il tema della conferenza organizzata dal Coordinamento per la prevenzione della violenza di genere e Codice Rosa dell’Asp di Siracusa organizzata in occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Tra le iniziative anche un’altra manifestazione promossa dall’Azienda che si è svolta all’ospedale Di Maria di Avola dove è stata apposta, nell’area antistante l’ingresso principale, una panchina rossa in memoria della infermiera del reparto di Oncologia Loredana Lopiano, vittima di femminicidio.

·         ANCHE A SIRACUSA LA SETTIMANA REGIONALE PER LA PREVENZIONE DELLE MALATTIE SESSUALMENTE TRASMISSIBILI

Attività di screening, punti informativi e counseling psicologico sia in ambulatori che in unità mobili davanti alle scuole dei quattro Distretti di Siracusa, dal 25 novembre al 1 dicembre sono in campo per la settimana della prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili promossa dall’Assessorato regionale della Salute con il coinvolgimento delle nove Aziende sanitarie provinciali dell’isola.

·         NUOVA SEDE A PRIOLO PER I SERVIZI SANITARI E GUARDIA MEDICA TRASFERITI DA VIA DELL’ANGELO CUSTODE AL CENTRO DIURNO DI VIA MOSTRINGIANO

Trasferiti a Priolo di servizi sanitari dall’edificio di via dell’Angelo Custode al Centro Diurno anziani di via Mostringiano 28 concessi dall’Amministrazione comunale all’Asp di Siracusa.

 Il trasferimento – spiega il manager si è reso necessario per il dovuto rilascio per fine locazione dei locali fino ad ora utilizzati e per potere riportare le attività in un edificio che meglio risponde alle esigenze della comunità, atteso che al suo interno saranno disponibili importanti servizi quali l’ambulatorio di vaccinazioni, la Guardia medica, gli sportelli Cup e Cassa assieme ad importanti branche di specialistica del Progetto Salute. Trasferiti l’ambulatorio di vaccinazione e degli uffici di igiene pubblica, la Guardia medica, gli uffici di Assistenza sanitaria di base e gli sportelli Cup e Cassa. Invariati i recapiti telefonici.

·         CONCORSO PUBBLICO ALL’ASP DI SIRACUSA PER 53 DIRIGENTI MEDICI E

Pubblicato in GURI il bando per la presentazione delle domande di partecipazione al concorso pubblico per titoli ed esami indetto dall’Asp di Siracusa per la copertura di 53 posti di dirigente medico delle aree chirurgica, medica e medica diagnostica Il concorso per 53 posti è destinato a 2 dirigenti medici di Ortopedia e Traumatologia, 3 di Urologia, 4 di Chirurgia generale, 15 di Psichiatria, 2 di Neuropsichiatria infantile, 3 di Oncologia, 1 di Malattie infettive, 1 di Nefrologia, 2 di Anatomia patologica, 3 di patologia clinica, 2 di medicina trasfusionale, 13 di Anestesia e Rianimazione, 2 di Cure Palliative.

·         AVVISI DI MOBILITA’ PER 5 POSTI DI DIVERSE DISCIPLINE

Pubblicati in GURI gli avvisi di mobilità regionale e, in subordine, interregionale, ai sensi dell'art. 30 del Decreto Legislativo 30/03/2001 n.165, per titoli e colloquio, per la copertura a tempo indeterminato di 2 posti per dirigente medico Igienista, 1 di Farmacologia e 2 di Ematologia

 

DICEMBRE

·         GIORNATA DEL RENE POLICISTICO, VISITE GRATUITE E INFORMAZIONI ALL’OSPEDALE DI SIRACUSA PER LA CAMPAGNA “RENEINFORMA”

Il reparto di Nefrologia e Dialisi dell’ospedale Umberto I di Siracusa, Centro specializzato nella gestione dei pazienti con rene policistico, ha aderito alla campagna informativa “Reneinforma” con l’organizzazione di un Open day con visite gratuite, attività di screening e di informazione sulla patologia.

·         AVOLA, IL POLIAMBULATORIO DI PIAZZA CRISPI SI RIFA’ IL LOOK AVVIATI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER OLTRE 700 MILA EURO

Avviati i lavori di manutenzione straordinaria ed adeguamento antincendio dell’edificio del Poliambulatorio di piazza Crispi ad Avola previsti dall’Assessorato regionale della Salute nel programma dei fondi comunitari PO FESR Sicilia 2014/2020 per un finanziamento complessivo di circa 770 mila euro. Per consentire i lavori, il cui completamento si prevede in sei mesi, i servizi sanitari territoriali sono stati ospitati provvisoriamente all’ospedale Di Maria di Avola.

·         SALVATORE IACOLINO E’ IL NUOVO DIRETTORE AMMINISTRATIVO DELL’ASP DI SIRACUSA

Il direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Lucio Ficarra delibera la nomina del nuovo direttore amministrativo dell’Azienda. Si tratta di Salvatore Iacolino, 56 anni, di Favara, laureato in Giurisprudenza. Insediatosi alla guida della Direzione amministrativa, Salvatore Iacolino proviene dall’Asp di Agrigento dove ricopre l’incarico di direttore amministrativo del Distretto AG1.

·         INFLU-DAY, ANCHE A SIRACUSA LA GIORNATA REGIONALE PER LA VACCINAZIONE ANTINFLUENZALE

 L’Asp di Siracusa organizza la manifestazione Influday per la promozione della vaccinazione antinfluenzale nell’area antistante l’ingresso dell’ospedale Umberto I con la partecipazione dei vertici delle istituzioni locali che, assieme al personale sanitario e alla direzione strategica aziendale, si sono fatti promotori della campagna di vaccinazione antinfluenzale e della sua importanza strategica e della sua sicurezza, con un messaggio rivolto alla cittadinanza.

·         NUOVO OSPEDALE DI SIRACUSA, DA ASP VIA LIBERA AL BANDO PER CONCORSO INTERNAZIONALE DI IDEE

L’ASP di Siracusa, con deliberazione del direttore generale n. 902 del 16/12/2019, ha proceduto all’indizione del Concorso Internazionale di Idee per la Costruzione del Nuovo Ospedale di Siracusa.

L’Azienda ha di fatto rispettato le scadenze concordate in occasione della conferenza dei servizi dello scorso 18 novembre con il presidente della Regione, Nello Musumeci e con l’assessore alla Salute, Ruggero Razza i quali hanno sempre ribadito la necessità di fare in fretta per dotare Siracusa di un nuovo ospedale.

Il bando prevede la possibilità per l’Asp di affidare al vincitore del concorso di idee tutte le successive fasi di progettazione e direzione lavori proprio per ottimizzare sia le procedure di affidamento sia i tempi di esecuzione delle attività di progettazione.n. 2 ecografi per i consultori familiari di Augusta ed Avola;
·        
ACQUISTO ARREDI E APPARECCHIATURE

Nel 2019 sono stati acquistati:

Arredi e attrezzature per il Centro Amianto di Augusta

Arredi e attrezzature per il reparto di Riabilitazione del P.O. di Noto;

Arredi e attrezzature per il Centro Linfedema del P.O. di Noto;

letto operatorio per il reparto di Ortopedia del P.O. di Noto;

software per l’archiviazione dei consensi digitali per le Unità di radiologia;

implementazione del software per la gestione delle schede “Codice Rosa” per un percorso di accesso immediato al Pronto soccorso riservato alle vittime di violenza;

letti di degenza per vari reparti ospedalieri (in primis per il P.O. Umberto I e per il P.O. Avola/Noto;

Noleggio biennale per n 3 Angio OCT da destinare alle UU.OO. di Oftalmologia di Siracusa, Lentini ed Avola

·  
 ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO AL 30 NOVEMBRE 2019     

L’Asp di Siracusa ha avviato i concorsi per 38 direttori di strutture complesse e, nel 2019 ha assunto a tempo indeterminato 156 unità per i vari comparti della sanità, dirigenza medica, tecnici ed infermieri professionali, riducendo il precariato e consentendo più stabilità organizzativa ai reparti ospedalieri. Altri 53 posti di dirigente medico delle varie discipline nelle aree chirurgica, medica e medica diagnostica, sono già a concorso per titoli ed esami 

 




PROGRAMMA DI SCREENING
COVID, GESTIRE L'ANSIA
CUP E SPORTELLI ON LINE


TUTTE LE NEWS


CORONAVIRUS, OBBLIGHI

Amministrazione Trasparente

SEGNALAZIONE ILLECITI